Ulti Clocks content


Eucaristia
Ciò di cui il mondo ha bisogno è l'amore di Dio, è incontrare Cristo e credere in Lui. Per questo l'Eucaristia non è solo fonte e culmine della vita della Chiesa; lo è anche della sua missione: «Una Chiesa autenticamente eucaristica è una Chiesa missionaria». Anche noi dobbiamo poter dire ai nostri fratelli con convinzione: «Quello che abbiamo veduto e udito, noi lo annunziamo anche a voi, perché anche voi siate in comunione con noi!» (1 Gv 1,3). Veramente non c'è niente di più bello che incontrare e comunicare Cristo a tutti.
(Benedetto XVI)


I due discepoli di Emmaus PDF

(Traduzione dal greco e commento a cura di d. Carlo De Ambrogio)

 

[13] Ed ecco in quello stesso giorno due di loro erano in cammino per un villaggio distante circa sette miglia da Gerusalemme, di nome Emmaus, [14] e conversavano di tutto quello che era accaduto. [15] Mentre discorrevano e discutevano insieme, Gesù in persona si accostò e camminava con loro. [16] Ma i loro occhi erano incapaci di riconoscerlo. [17] Ed egli disse loro: “Che sono questi discorsi che state facendo fra voi durante il cammino? ”. Si fermarono, col volto triste; [18] uno di loro, di nome Clèopa, gli disse: “Tu solo sei così forestiero in Gerusalemme da non sapere ciò che vi è accaduto in questi giorni? ”.

Leggi tutto...
 
L'Amore Eucaristico e comunitario PDF

(Traduzione dal greco e commento a cura di d. Carlo De Ambrogio)

15Dopo di aver mangiato, Gesù disse a Simone Pietro: «Simone di Giovanni, mi ami tu più di costoro?». Gli rispose Pietro: «Sì, Signore, tu lo sai che io ti amo». Gli disse Gesù: «Pasci i miei agnelli». 16Gli disse ancora, una seconda volta: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami tu?». Gli rispose: «Sì, Signore, tu lo sai che io ti amo». Gli disse: «Pasci le mie pecorelle». 17Gli disse per la terza volta: «Simone, figlio di Giovanni, davvero mi ami tu?». Pietro si rattristò perché Gesù gli aveva chiesto per la terza volta: «Davvero mi ami tu?», e gli disse: «Signore, tu sai tutto; tu lo sai che io ti amo!». Gesù gli disse: «Pasci le mie pecorelle». 17Gli disse per la terza volta: «Simone, figlio di Giovanni, davvero mi ami tu?». Pietro si rattristò perché Gesù gli aveva chiesto per la terza volta: «Davvero mi ami tu?», e gli disse: «Signore, tu sai tutto; tu lo sai che io ti amo!». Gesù gli disse: «Pasci le mie pecorelle. 18In verità, in verità io ti dico: quando eri giovane ti mettevi da te la cintura e andavi dove volevi; ma quando sarai vecchio stenderai le mani e un altro ti metterà la cintura e ti condurrà dove tu non vorrai». 19Disse questo per indicare con quale genere di morte doveva glorificare Dio. Ciò detto, aggiunse: «Seguimi!».

(Gv 21, 15-19)

Leggi tutto...
 
La Preghiera Sacerdotale di Gesù - 3° parte PDF

GESÙ PREGA PER CIASCUNO DI NOI

(Traduzione dal greco e commento a cura di d. Carlo De Ambrogio)

20«Io non prego solo per essi, ma anche per quelli che, grazie alla loro parola, crederanno in me. 21Che tutti siano uno. Come tu. Padre, sei in me e io in te anch'essi siano uno in noi, perché il mondo creda che tu mi hai inviato. 22Io ho dato loro la gloria che tu mi hai data, perché essi siano uno come siamo uno noi: 23Io in loro e tu in me, perché siano perfettamente uno, e il mondo sappia che tu mi bai inviato e che io li ho amati come tu hai amato me. 24Padre, io voglio che là dove sono io siano con me anche quelli che tu mi hai dato, perché contemplino la gloria che tu mi hai data, poiché tu mi hai amato prima della creazione del mondo. 25Padre giusto, il mondo non ti ha conosciuto ma io, sì, ti ho conosciuto e costoro hanno riconosciuto che tu mi hai inviato. 26Io ho rivelato loro il tuo nome e glielo rivelerò ancora perché l'Amore con cui tu hai amato me sia in essi e io in loro».

 

(Gv 17, 20-26)

Leggi tutto...
 
La Preghiera Sacerdotale di Gesù - 2° parte PDF

GESÙ PREGA PER I SUOI DISCEPOLI

(Traduzione dal greco e commento a cura di d. Carlo De Ambrogio)

7«Adesso sanno che tutto ciò che tu mi hai dato viene da te; 8poiché le parole che tu mi hai dato io le ho date loro ed essi hanno veramente creduto che io sono uscito da te e hanno creduto che tu mi bai inviato. 9Io prego per essi; non prego per il mondo, ma per quelli che tu mi hai dato, poiché essi sono tuoi 10e tutto ciò che è mio è anche tuo e tutto ciò che è tuo è anche mio e io sono glorificato in loro. 11Io non sono più nel mondo, ma essi sono nel mondo. Io invece vengo a te. Padre Santo, custodisci nel tuo nome quelli che tu mi hai dato perché essi siano uno come noi. 12Quando io ero con loro, io custodivo nel tuo nome quelli che tu mi hai dato. Ho vegliato su loro e nessuno di loro è andato perduto tranne il figlio di perdizione, perché si compisse la Scrittura. 13Ma adesso io vengo a te e dico queste cose, mentre sono ancora nel mondo, perché essi abbiano in se stessi la mia gioia nella sua pienezza 14Io ho dato loro la tua parola e il mondo li ha presi in odio, perché essi non sono del mondo, come nemmeno io sono del mondo. 15Io non ti prego di ritirarli dal mondo, ma di difenderli dal Maligno. 16Essi non sono del mondo come nemmeno io sono del mondo. 17Consacrali nella verità: la tua parola è verità. 18Come tu hai inviato me nel mondo, cosi io li ho inviati nel mondo. 19E per essi io consacro me stesso perché anch'essi siano consacrati nella verità».

(Gv 17, 7-19)

Leggi tutto...
 
La Preghiera Sacerdotale di Gesù - 1° parte PDF

GESÙ PREGA PER SÉ, PER LA SUA GLORIFICAZIONE

(Traduzione dal greco e commento a cura di d. Carlo De Ambrogio)

1Così parlò Gesù; poi alzando gli occhi al cielo disse: «Padre, l'ora è venuta: glorifica tuo Figlio perché tuo Figlio glorifichi te, 2e, col potere su ogni creatura che tu gli hai conferito, doni la vita eterna a tutti coloro che tu gli hai dato. 3La vita eterna è che conoscano te, solo vero Dio, e il tuo inviato, Gesù Cristo. 4Io ti ho glorificato sulla terra; ho compiuto l'opera che tu mi avevi dato da fare. 5Adesso, Padre, glorificami con la gloria che io avevo accanto a te prima che il mondo fosse. 6Ho manifestato il tuo nome agli uomini che tu hai scelto dal mondo per darli a me. Erano tuoi e tu li hai dati a me ed essi hanno fatto tesoro della tua parola».

(Gv 17, 1-6)

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12Succ.Fine »

Pagina 1 di 2

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla 1.5 Theme, cc top level domain. Valid XHTML and CSS.

Find us on Facebook
Follow Us