Ulti Clocks content


Chesterton revival: PDF

altÈ stato pubblicato dalle Edizioni Lindau il primo numero della edizione italiana della Chesterton Review - rivista del G.K. Chesterton Institute for Faith & Culture - in collaborazione con La Civiltà Cattolica, dove vengono presentati alcuni brani di e su G.K. Chesterton.

L'Editrice ha riproposto inoltre al grande pubblico le maggiori opere del grande apologeta cattolico. Ultimamente è stato presentato  "L'imputato. In difesa di ciò che c'è di bello nel brutto del mondo", il cavallo di battaglia di Chesterton. "Accanto alle ben note opere narrative, tra le quali spiccano i racconti di Padre Brown, nonché i romanzi, ricchi di immaginazione fantastica, da Il Napoleone di Notting Hill a L’osteria volante a L’uomo che fu Giovedì, Chesterton fu eccezionale saggista, e il suo talento sfornò in tale attività opere come Ortodossia o le biografie di santi come Francesco d’Assisi e Tommaso d’Aquino. La grande carriera di saggista di Chesterton, tuttavia, prese il via con il volume The Defendant, edito nel 1901, e ora finalmente riproposto al pubblico italiano. Fu il libro che lo fece conoscere al grande pubblico, che fece parlare e discutere di lui, e che inaugurò un’avventura umana e artistica che ebbe fine solo con la morte, trentacinque anni dopo, del suo protagonista". (Dalla prefazione «L’Imputato»: ovvero come difendere ciò che sembra indifendibile).



 

 

 

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla 1.5 Theme, cc top level domain. Valid XHTML and CSS.

Find us on Facebook
Follow Us